Terms&conditions

Copyrights

Il contenuto di questo sito è tutelato dalle leggi sul copyright, dalle leggi sul diritto d’autore e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Tutti i marchi sono di proprietà delle aziende produttrici e sono tutelati dalle leggi sul copyright.

Privacy policy

CARRARA S.p.A. si impegna a proteggere la riservatezza dei dati personali dei propri utenti e di tutti coloro che rilasciano proprie informazioni alla società, rispettando le regole imposte dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali).

Titolare

Titolare del trattamento è CARRARA S.p.A. – 25030 Adro (Brescia) Italia – via Provinciale, 1/E – Tel. +39 030 7451121 – Fax +39 030 7453238. L’utente del sito potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.) rivolgendosi direttamente a CARRARA S.p.A.

Raccolta e utilizzo dei dati

La raccolta, la registrazione e l’uso dei dati personali effettuata nel presente sito avviene solo a seguito di informativa, ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, riportata nella medesima pagina del form di inserimento dati. In considerazione della natura dell’attività svolta, CARRARA S.p.A. raccoglie i dati necessari all’adempimento di obblighi derivanti da un contratto o per l’esecuzione di misure precontrattuali. I dati raccolti mediante form verranno utilizzati anche per finalità promozionali solo se l’utente presta il proprio consenso espresso. CARRARA S.p.A. non utilizza sistemi automatici occulti di raccolta di informazioni tramite il proprio sito internet. Le pagine dedicate alla raccolta di dati recano l’indicazione delle eventuali informazioni obbligatorie per legge, di quelle necessarie per prestare il servizio richiesto e di quelle facoltative.

Condivisione e comunicazione dei dati personali

I dati raccolti dal titolare del trattamento potranno essere trasferiti o comunicati a società controllate o collegate per attività strettamente connesse e strumentali all’operatività del servizio o per trattamenti effettuati dai destinatari in qualità di autonomi titolari. Al di fuori di questi casi, i dati non sono comunicati, né concessi ad alcuno, salvo previsione contrattuale o autorizzazione degli interessati.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
  1. Applicazioni delle condizioni generali di vendita – Le offerte sia verbali che scritte non sono impegnative e/o vincolanti per CARRARA S.p.A.. Le ordinazioni che pervengono alla stessa e gli accordi eventualmente conclusi con impiegati commerciali e/o agenti di commercio si intendono accettate, formalizzate e quindi efficaci ai sensi di legge, solo allorquando espressamente confermate per iscritto dal legale rappresentante della CARRARA S.p.A., ovvero da soggetti muniti di poteri di ordinaria, straordinaria amministrazione, nonché di rappresentanza della società nei confronti di terzi. Ad ogni modo, la CARRARA S.p.A. si riserva il diritto di: a) riformulare l’offerta che in origine era basata su dati teorici; b) variare l’offerta in caso il costo della materia prima e/o il tasso di cambio si modifichino rispetto a quelli considerati per emettere l’offerta; c) variare in qualsiasi momento il listino prezzi informando per iscritto il cliente; d) non accettare ordini.
  2. Prezzi – Alla fornitura si applicano i prezzi in vigore al momento della consegna e/o spedizione della merce e comunque sempre espressamente confermati per iscritto da CARRARA S.p.A.. Salvo accordi diversi, i prezzi si intendono sempre attinenti alla merce resa franco stabilimento CARRARA S.p.A., con imballaggio a carico dell’acquirente.
  3. Imballaggi – Salvo prescrizioni particolari e/o accordi diversi, la scelta dell’imballaggio verrà effettuata da CARRARA S.p.A., secondo le regole professionali di comune esperienza, e comunque nel modo ritenuto più idoneo ad assicurare l’integrità del prodotto. L’imballaggio verrà pertanto fatturato al prezzo definito da CARRARA S.p.A., indipendentemente dall’eventuale resa da parte dell’Acquirente.
  4. Collaudo – Il materiale viene regolarmente controllato e collaudato presso CARRARA S.p.A. prima delle spedizioni, sicché qualora venisse richiesto ulteriore congiunto collaudo, lo stesso dovrà essere effettuato presso i depositi CARRARA S.p.A., con oneri e costi da rifondersi da parte dell’Acquirente, così come laddove il collaudo dovesse essere pattuito in altro luogo.
  5. Trasporti – Le merci oggetto di fornitura viaggiano a totale rischio e/o pericolo dell’Acquirente anche se per speciali accordi dovessero risultare cedute franco destino. Le modalità di spedizione, salvo accordi particolari, verranno decise da CARRARA S.p.A., ma senza assumersi alcuna responsabilità al riguardo.
  6. Consegne – CARRARA S.p.A si impegna al massimo per soddisfare le necessità dei clienti, ma i termini di consegna confermati per iscritto sono indicativi e non vincolanti per CARRARA S.p.A., la quale non è tenuta quindi a corrispondere indennizzi di sorta per eventuali danni diretti o indiretti dovuti a ritardi di consegna, e/o interruzioni e/o risoluzioni parziali e/o totali della fornitura. Laddove la parte acquirente intenderà rendere perentori i termini di consegna dovrà concordarli preventivamente con CARRARA S.p.A. e dovranno essere chiaramente indicati nella conferma d’ordine. Le merci oggetto di fornitura sono vendute con patto di riservato dominio fino alla ricezione del pagamento integrale.
  7. Pagamenti – Salvo diverse pattuizioni contrattuali, il pagamento si intende effettuato ad avviso merce pronta ovvero contestualmente alla consegna della merce, mediante corresponsione in contanti e/o altro mezzo di pagamento equipollente, presso la sede amministrativa di CARRARA S.p.A.. Dal giorno successivo alla data di scadenza dei pagamenti verranno automaticamente applicati gli interessi di mora, ai sensi del D.lgs. n.231/02 e, per l’effetto, l’Acquirente sarà tenuto a corrispondere a CARRARA S.p.A. l’interesse di mora, pari al tasso ufficiale di riferimento in vigore al momento dell’inadempimento, maggiorato di 3 (tre) punti percentuali. Analogo onere di corresponsione degli interessi di mora sarà a carico dell’Acquirente anche in caso di ritardato pagamento motivato da ritardo nella consegna, avarie e/o perdite parziali e/o totali verificatesi durante il trasporto, nonché in ogni altro caso di omesso ritiro da parte dell’Acquirente della merce pronta per la consegna presso i magazzini di CARRARA S.p.A..
  8. Clausola risolutiva espressa – In caso di mancato e/o ritardo nel pagamento, le parti convengono, ai sensi dell’art. 1456 del C.C., la risoluzione del presente contratto e la decadenza dal beneficio del termine. In particolare, la CARRARA S.p.A. sarà autorizzata a sospendere la prestazione dell’ordine nei seguenti casi: a) mancato pagamento (o rischio di mancato pagamento) da parte dell’Acquirente ad una data dovuta; b) mancato rispetto anche di una sola delle condizioni stabilite per la fornitura; c) variazioni di qualsiasi genere nella denominazione e/o ragione sociale dell’Acquirente, nella composizione sociale e/o nella capacità commerciale e/o in ogni altro evento giudicato pregiudizievole da Carrara S.p.a.; d) mutamenti delle condizioni di mercato e/o accadimenti di natura tale da influenzare il normale svolgimento dell’attività della venditrice. La prestazione può essere sospesa fino alla liquidazione della fattura insoluta. I tempi di prestazione saranno prolungati automaticamente di un periodo pari al ritardo di pagamento da parte del cliente, pagamento che sarà incrementato dei costi sostenuti da CARRARA S.p.A., in conseguenza della sospensione e dell’interesse di mora. Il mancato pagamento delle somme dovute entro i tempi concordati e il mancato ritiro e/o accettazione dei prodotti venduti, comporteranno, senza necessità di notifica o citazione formale, la risoluzione dell’ordine, salvo imposizione, secondo i termini previsti dalla legge, della prestazione dell’ordine. Inoltre, tutti i rimborsi, gli sconti o gli altri vantaggi speciali che non siano stati applicati e pagati prima di tale risoluzione resteranno legalmente acquisiti da CARRARA S.p.A., se necessario anche retrospettivamente, come penale e indennizzo contrattuale.
  9. Facoltà di recesso – Nessun ordine emesso dall’Acquirente può essere cancellato totalmente e/o parzialmente dal medesimo, senza aver previamente avvisato per iscritto CARRARA S.p.A., la quale addebiterà, con gli stessi termini di pagamento indicati nell’offerta di vendita, i costi sostenuti fino a quel momento, riservandosi il diritto di fatturare tutta la merce prodotta. 
  1. Risoluzione della vendita – In caso di mancato rispetto anche di una sola delle condizioni stabilite per la fornitura nonché laddove si verificassero variazioni di qualsiasi genere nella denominazione e/o ragione sociale dell’Acquirente, nella composizione sociale e/o nella capacità commerciale e/o ogni altro evento giudicato pregiudizievole dalla CARRARA S.p.A., sarà facoltà della stessa sospendere le ordinazioni in corso oppure esigere delle garanzie per loro esecuzione. Gli obblighi della CARRARA S.p.A. saranno sospesi nelle circostanze che costituiscono casi di forza maggiore e più in generale in caso di interruzione del lavoro, incidente di produzione, incendio, inondazione, serrate nelle nostre fabbriche, in quelle dei nostri fornitori e subfornitori, problemi di importazione o esportazione e in caso di eventi al di fuori del nostro controllo e che ci impediscono di rispettare i nostri obblighi in condizioni normali, qualora si verificassero mutamenti delle condizioni di mercato o intervenissero fatti o circostanze di natura tale da influenzare il normale svolgimento dell’attività della CARRARA S.p.A..
  2. Garanzia – CARRARA S.p.A. dedica la massima cura alla qualità ed alle performances dei propri prodotti, tuttavia CARRARA S.p.A. non partecipa con l’Acquirente alla costruzione del progetto e/o del prodotto, alla selezione dei metalli e/o dei materiali elastomeri e polimeri che costituiscono il prodotto e/o il progetto, essendo solo l’Acquirente a conoscenza delle condizioni meccaniche dei componenti, della natura dei fluidi da contenere e delle relative condizioni di temperatura e pressione, nonché dell’ambito di applicazione delle guarnizioni. Inoltre, la CARRARA S.p.A. non partecipa con l’Acquirente alle condizioni di installazione dei prodotti forniti, e alle precedenti attività che sono state e saranno completamente a carico dell’Acquirente stesso. Tutto ciò premesso, CARRARA S.p.A. dichiara che gli articoli sono prodotti in modo conforme alle informazioni fornite dall’Acquirente, ivi compresi eventuali disegni ricevuti e usando i materiali prescritti dall’Acquirente stesso. All’esito del controllo qualitativo finale, la CARRARA S.p.A. fornirà apposito certificato di qualità e conformità del prodotto. CARRARA S.p.A. conferma che le guarnizioni fornite possono essere immagazzinate per un periodo in garanzia di 24 (ventiquattro) mesi, presso le sedi dell’Acquirente, se conservate nei loro imballaggi originari, in un ambiente idoneo per temperatura ed umidità e lontano da fonti di calore dirette (luce del sole inclusa). Fatto salvo quanto sopra indicato, non si applicherà nessun’altra garanzia e/o rimedio di alcun genere. In particolare, le suddette garanzie escludono ogni altra garanzia di qualsiasi genere, sia essa legale, espressa o implicita, comprese tra l’altro le garanzie di commerciabilità, di adeguatezza a uno scopo specifico o derivanti da prassi commerciali e/o aziendali abituali. CARRARA S.p.A. non è responsabile in casi di dolo, violazione della garanzia, occultamento fraudolento e/o responsabilità oggettiva, per danni diretti, indiretti, consequenziali, incluso la perdita di profitto. L’Acquirente s’impegna ad informare immediatamente, per iscritto, CARRARA S.p.A., di eventuali difformità: precisandone le motivazioni; l’eventuale restituzione delle guarnizioni non conformi dovrà essere previamente autorizzata per iscritto da CARRARA S.p.A.. Nel caso di malfunzionamenti e/o rotture in esercizio, dovranno essere fornite precise indicazioni riguardanti il posizionamento del prodotto sull’impianto, unitamente ai dati del fluido a contatto con il prodotto. In simili casi sarà inoltre fondamentale, documentare lo stato del prodotto e delle condizioni di installazione attraverso fotografie dettagliate. CARRARA S.p.A si riserva il diritto, a sua scelta, di: a) sostituire i prodotti non conformi per difetti di materiale e/o di produzione; b) di accreditare al cliente il relativo prezzo. CARRARA S.p.A. non accetterà eventuali ulteriori costi, connessi alla non conformità (a titolo esemplificativo, costi di smontaggio, rimontaggio, ritiro dall’utilizzatore finale, ecc.). I tempi di risposta alle non conformità sono commisurati alla natura ed all’entità delle difformità contestate.
  3. Tolleranze – La CARRARA S.p.A. e Acquirente danno atto di accettare in ogni caso le tolleranze d’uso sia sui prodotti finiti che sui singoli elementi che li compongono, con esclusione di qualsivoglia responsabilità a carico di CARRARA S.p.A..
  4. Intermediari – I costi per attrezzature, stampi, noli, imballo, oneri, costi bancari, sconto cassa, ribassi, bonus o qualsivoglia altro costo non generano commissioni. Le commissioni, se concordate preventivamente, sono dovute solo dopo la ricezione dell’integrale pagamento dell’Acquirente.
  5. Reclami – Eventuali reclami riguardanti la qualità, la specie, il tipo e la quantità della merce fornita devono essere indirizzati direttamente alla CARRARA S.p.A., mediante raccomandata A.R. ovvero P.E.C., entro 60 (sessanta) giorni dalla data di ricevimento della merce. In caso di imballi consegnati danneggiati dal trasportatore e/o corriere, l’Acquirente ha la facoltà di accettare la merce con riserva, informando la CARRARA S.p.A., entro 8 (otto) giorni, tramite raccomandata A.R. ovvero P.E.C., riportando sul D.D.T. la seguente dicitura: “MERCE ACCETTATA CON RISERVA”; oppure ha la facoltà di rifiutare la merce ricevuta. In ogni caso, la parte Acquirente sin d’ora dichiara che eventuali reclami e/o contestazioni attinenti ad una singola parte della merce non la esonerano dall’obbligo di ritirare la restante quantità ordinata, con conseguente rinuncia all’azione di risoluzione del contratto.
  6. Responsabilità o riserve – Le presenti condizioni generali di vendita si considerano integralmente accettate con la sottoscrizione delle stesse, conseguentemente l’Acquirente si obbliga all’esecuzione del contratto nei termini indicati, rinunciando esplicitamente alle proprie diverse condizioni generali.
  7. Responsabilità civile del prodotto difettoso – Per quanto concerne eventuali casi di responsabilità civile da prodotto difettoso, CARRARA S.p.A. sarà responsabile secondo i termini e le condizioni della propria assicurazione prodotto, in particolare CARRARA S.p.A non si assume alcuna responsabilità e/o costo per la sostituzione del prodotto, né per azioni di richiamo.
  8. Attrezzature – Nel caso in cui siano richieste attrezzature specifiche, salvo accordi diversi, il costo relativo sarà addebitato all’Acquirente. II pagamento delle attrezzature non trasferisce all’Acquirente il diritto di proprietà, i diritti sul design e/o qualunque altro diritto.
  9. Certificati – Certificazioni di prodotto, misurazioni specifiche su campioni e/o produzione, documentazione di rintracciabilità materiale o altri documenti non espressamente indicati in offerta possono essere forniti all’Acquirente, previo addebito del relativo costo;
  10. Trattamento dei Dati Personali – I dati personali dell’Acquirente saranno trattati secondo quanto disposto dalla legge italiana in materia di trattamento dati personali (Decreto Legislativo 196/2003). CARRARA S.p.A. informa l’Acquirente che la stessa è la titolare del trattamento e che i dati personali dell’Acquirente vengono raccolti e trattati esclusivamente per l’esecuzione del presente contratto. Ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. 196/2003, l’Acquirente ha il diritto di richiedere a CARRARA S.p.A. l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione e la trasformazione in forma anonima dei propri dati.
  11. Competenza – Le parti danno atto che per ogni azione connessa all’adempimento e/o esecuzione (ivi comprese le azioni attinenti la riscossione dei corrispettivi) della suddetta fornitura sarà esclusivamente competente il Foro di Brescia.

Le parti, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 del Codice Civile, dichiarano di approvare espressamente ed in modo specifico le condizioni di cui agli artt. 1,7,8,9,10,13,14,15,18,19.