Baderne in Fibra di Carbonio

Le fibre di carbonio sono fibre sintetiche di origine Poliacrilonitrilica (PAN) o Rayon caratterizzate da un elevato contenuto di carbonio. I filati che ne derivano, nella configurazione continua e discontinua, presentano una elevata resistenza alla trazione e una elevata memoria elastica. I filati di carbonio possono essere accoppiati con rinforzi metallici per aumentare ulteriormente la loro resistenza. A loro volta i rinforzi metallici possono essere continui o discontinui. Grazie a queste caratteristiche (contenuto di carbonio, resistenza a trazione, memoria elastica), i filati di fibre di carbonio si prestano ottimamente per la produzione di baderne in grafite per gli impieghi industriali più severi. Il processo di produzione delle baderne in fibra di carbonio prevede l’impregnazione a tre stadi, sul filato, durante la trecciatura e infine sul corpo della baderna, nei quali vengono addotti gli inibitore di corrosione e la grafite micronizzata. Il processo si conclude con la calibrazione e infine il confezionamento.

Le trecce in carbonio del range Carrara si differenziano, a seconda dell’indice di specializzazione e per offrire la più ampia scelta possibile, nei gruppi:

  1. PERFORMER
  2. PREMIUM
  3. BASIC

Appartengono al gruppo Performer GR8807 Incobraid® e GR8888, le due baderne più specializzate e evolute per le applicazioni su valvola industriale ad alta temperatura e pressione. Nella gamma Premium si trovano invece gli stili GR8800, GR8800R e C8100, quest’ultima l’unica baderna in fibre di carbonio del range specificamente designata per applicazioni dinamiche. Nella gamma Basic sono invece presenti per le applicazioni più generali gli stili GR8000 e la versione rinforzata GR8000R.